fbpx

Vectorworks, Inc., MA Lighting e Robe lighting annunciano il riconoscimento DIN SPEC 15800 per il formato GDTF

Le specifiche DIN convalidano il GDTF come standard aperto per l’industria dell’intrattenimento a livello mondiale

Columbia, MD (4 giugno 2020) – Vectorworks Inc., fornitore globale di soluzioni software BIM e per la progettazione, assieme agli altri ideatori del formato GDTF (General Device Type Format) MA Lighting e Robe lighting, è orgogliosa di comunicare che con la DIN SPEC 15800 il GDTF è stato riconosciuto ufficialmente come standard aperto per l’industria dell’intrattenimento in tutto il mondo.

Il dott. Biplab Sarkar, CEO di Vectorworks Inc., ha dichiarato: «Grazie al recente conseguimento della specifica DIN SPEC 15800, GDTF continuerà la sua crescita e incontrerà un successo ancora maggiore, ora che è riconosciuto come un formato standard per la condivisione dei parametri di gestione degli apparecchi di illuminazione. Il GDTF ha guadagnato molto terreno in appena due anni dalla sua introduzione. Abbiamo già 35 produttori che supportano questo standard aperto e siamo grati per il loro contributo nel costruire una solida base per un formato standardizzato che farà progredire il settore in modo davvero innovativo. Siamo impazienti di vedere più produttori, così come più professionisti dell’intrattenimento, che contribuiscano alla vasta diffusione dei file GDTF e ne traggano vantaggio nei loro flussi di lavoro.»

Il DIN, Deutsche Institut für Normung (Istituto tedesco per la standardizzazione), è la piattaforma indipendente per la standardizzazione in Germania e nel mondo. Una specifica DIN è un documento che determina i requisiti per prodotti, servizi e/o procedure ed è uno strumento strategico affidabile per stabilire e diffondere rapidamente e facilmente soluzioni innovative sul mercato. Il compito del DIN è quello di garantire che una SPEC DIN non sia in conflitto con standard o regole di procedura esistenti.

Il GDTF da ora sarà quindi uno standard per descrivere la struttura gerarchica e logica e i parametri di controllo di qualsiasi tipo di apprecchio gestibile nel settore dell’illuminazione e dell’intrattenimento.
Il GDTF sarà utilizzato come base per lo scambio dati dei dispositivi tra console luci e software CAD o di pre-visualizzazione 3D. Lo scopo di un file GDTF è quello di riflettere i componenti fisici dei dispositivi così da fornire un controllo basato su queste informazioni.
Un file GDTF contiene e deriva dalla geometria, dagli attributi e dalle caratteristiche del dispositivo presenti nel mondo reale.

Josef Valchar, CEO di Robe Lighting ha dichiarato: «In Robe siamo entusiasti del nuovo sviluppo che coinvolge il GDTF, perché ora abbiamo ottime possibilità di fornire specifiche dettagliate dei nostri fari a testa mobile, non più in un formato non specifico per un particolare produttore di console, ma definite in un formato standard: il nuovo DIN SPEC 15800. Questo formato copre i casi d’uso relativi ai controller DMX e include anche dati per la visualizzazione e parti dedicate ai media server e per flussi di lavoro nella pianificazione di eventi. Con la DIN SPEC 15800 e il GDTF Builder per creare i file online, non c’è assolutamente più alcun motivo per rimanere fossilizzati su vecchi formati proprietari specifici e si può utilizzare un formato open standard di definizione dell’apparecchio.»

Gerhard Krude, CEO di MA Lighting Technology ha aggiunto: «Il riconoscimento, da parte del DIN, che il GDTF offra valore ai produttori e ai professionisti nel settore della produzione live e degli eventi rappresenta una pietra miliare nella storia del formato di file GDTF. Ciò significa che l’industria è pronta ad abbracciare i vantaggi del suo utilizzo per standardizzare le definizioni di oggetti controllabili nel mondo reale, il che rappresenta solo l’inizio del percorso del GDTF. Guardando al futuro, le prossime revisioni della DIN SPEC 15800 estenderanno il GDTF a tutti i componenti del settore, inclusi server multimediali, sistemi di rigging, sistemi laser e molto altro ancora.»

«DIN SPEC 15800 è un buon esempio di ciò che il DIN vuole ottenere con le proprie specifiche: supportare coloro che migliorano lo status quo grazie ad idee innovative», ha affermato Michael Bahr, project manager di DIN. «Il GDTF può essere una di queste idee per l’industria dell’intrattenimento. Siamo felici di poter supportare questo progetto e sviluppare uno standard con il consorzio GDTF. In un breve periodo di tempo, siamo stati in grado di sviluppare un documento che creerà fiducia nel formato GDTF. La DIN SPEC 15800 renderà il formato GDTF disponibile e utilizzabile da tutti. La specifica DIN è pensata per questo: “L’idea di oggi. Lo standard di domani».

Per saperne di più, visita il sito dedicato o guarda il webinar (in lingua inglese), Integrating GDTF & MVR into your Workflows.

MA Lighting
MA Lighting International è responsabile per le vendite a livello mondiale e il marketing di soluzioni nei controlli professionali di illuminotecnica della MA Lighting Technology. La gamma di prodotti offre attualmente le serie grandMA3 e il MA Network Switch e in precedenza integrava le serie grandMA2 e dot2. Oggi la MA Lighting è riconosciuta come leader per le sue capacità tecniche e ha ottenuto una reputazione internazionale unica per la sua filosofia operativa. L’azienda ha al suo attivo diversi decenni di esperienza e segue un approccio strettamente focalizzato sui professionisti, rimanendo più vicina possibile al mercato tramite i propri uffici internazionali e i centri supporto in Inghilterra, Nord America, America Latina, Medio Oriente/India, Asia e Scandinavia/Europa Orientale/Russia, supportata da una rete di distribuzione e servizi a livello globale. I prodotti MA Lighting sono distribuiti in esclusiva per l’Italia da Molpass.

ROBE Lighting
Robe lighting è tra i principali produttori al mondo di luci mobili, ed è riconosciuta per l’innovazione, la qualità della progettazione e la dedizione ai massimi standard di produzione. La società ha sede nella Repubblica Ceca e tutti i processi coinvolti nella realizzazione degli apparecchi di illuminazione vengono eseguiti localmente in una sede di 75.000 metri quadrati. Attualmente, Robe impiega oltre 850 dipendenti qualificati in tutto il mondo.
Robe ha consociate interamente controllate in sei mercati chiave: Stati Uniti, Regno Unito, Medio Oriente, Singapore (Asia Pacifico), Francia e Germania. Un team di gestione delle vendite altamente proattivo e di talento aiuta a supervisionare e coordinare la rete di distribuzione mondiale che copre oltre 100 paesi.
Le luci mobili e LED di Robe sono utilizzate ovunque: palchi, sale da concerto, teatri, e illuminano qualsiasi tipologia di spettacolo, dalla musica alla TV, dal teatro all’opera, e sono presenti anche nelle attrazioni dei parchi a tema e nei settori specializzati dell’illuminazione architettonica e ambientale.
Robe è anche nota per essere accessibile, lungimirante e per comprendere l’importanza delle persone e della comunicazione interpersonale nel sostenere un’impresa di successo. L’eccellente comunicazione con coloro che investono e utilizzano la gamma dinamica di prodotti è al centro della ricerca e dello sviluppo futuri.
La società è molto orgogliosa della sua indipendenza e proprietà privata. Ciò garantisce che l’azienda rimanga agile, efficiente, risoluta e focalizzata sulla produzione di strumenti veramente creativi per un settore fantastico ed eccitante, che costantemente amplia i propri confini.

Vectorworks Inc.
Vectorworks, Inc. (ex Diehl Graphsoft) fa parte del gruppo Nemetschek AG. Come leader nelle tecnologie CAD per il design, Vectorworks, Inc. ha sviluppato software CAD per personal computer fin dal 1985. Vectorworks, il prodotto principale, è uno dei più venduti software CAD al mondo: sono state vendute più di 685.000 licenze, è disponibile in 85 nazioni ed è tradotto in 11 lingue. I prodotti della linea Vectorworks Design Series sono stati specificamente sviluppati per soddisfare le richieste di designer nei campi dell’architettura, del Building Information Modeling (BIM), dell’illuminazione scenografica e della progettazione del paesaggio.

videocom
videocom srl è il distributore esclusivo per l’Italia dei prodotti sviluppati da Vectorworks Inc. e ne cura la commercializzazione in Italia; videocom si occupa inoltre della traduzione in italiano del software e della documentazione. L’edizione italiana, come è consuetudine da parecchi anni, non è una semplice traduzione della versione International, ma costituisce una completa riedizione del software, che viene ampliato e dotato di una vasta serie di migliorie e potenziamenti (in standard europeo) che ne rendono il suo uso più semplice e produttivo. Per ulteriori informazioni visitare il sito videocom o telefonare al numero 0383.366712.