fbpx

Seminario 11:
Nuvola di punti: gestione e strategie con Vectorworks

Dalla versione 2017 di Vectorworks è possibile importare le Nuvole di punti (pointcloud) direttamente nell’area di disegno per la loro gestione e per la restituzione di elaborati 2D/3D. Tuttavia è necessario comprendere correttamente il comportamento di alcune funzioni per la restituzione e la corretta gestione dei dati.

Durante il seminario, della durata di un ora, verranno affrontati i seguenti argomenti:

PROGRAMMA DEL SEMINARIO

  • Analisi del dato: come avviene una scansione con uno strumento laser-scanner, i formati dei file e come avviene la colorazione di una Nuvola di punti.
  • Piano del Lucido e Piano dello schermo, differenze nel flusso di lavoro.
  • Impostazione del Piano di Lavoro personalizzato.
  • Importazione della Nuvola di punti.
  • Visualizzazione differenziata per colori e per quote.
  • Utilizzo delle viste registrate e del Volume di sezione per la determinazione delle proiezioni corrette di gestione delle viste.
  • Utilizzo di riferimenti specifici per la definizione delle quote di taglio della Viewport.
  • Riduzione temporanea dei punti caricati con il comando “isola punti”.
  • Renderizzazione ed impaginazione di una Nuvola di punti.
  • Impostazione del disegno con riferimento della Nuvola di punti.
  • Strategie di lavoro corrette.
  • Realizzazione di Nuvole di punti tramite le funzioni dei Vectorworks Cloud Services.
  • Nuove funzioni versione 2019: riduzione del rumore della Nuvola, unione di più Nuvole.

Il corso si rivolge a tutti i clienti registrati di videocom ed ha un costo di euro 100+IVA, mentre si intende gratuito per quanti hanno attivo il modulo di assistenza e manutenzione Vectorworks Service Select.

Sono previste due sessioni (mattina e pomeriggio) ed è quindi possibile scegliere a quale partecipare. I posti sono limitati e soggetti a disponibilità.

Modalità del corso:
Data:
Durata del corso:
Sessione mattutina:
Sessione pomeridiana:
online
giovedì 13 novembre
60′
11.00
14.30

Per poter accedere al seminario è necessario un collegamento ad internet ed un computer dotato di casse altoparlanti