3D Animation Works è un Modulo aggiuntivo per Vectorworks® che permette di creare complesse animazioni operando direttamente dall’interno di Vectorworks.
Le sue funzioni consentono di creare animazioni dinamiche o scene statiche in cui gli oggetti si muovono: è così possibile ottenere animazioni in formato QuickTime.

Con 3D Animation Works è possibile inserire nei propri progetti 3D delle telecamere che si muovono lungo un percorso tridimensionale. La telecamera può puntare diritto nel senso di percorrenza, oppure può ruotare in modo da essere sempre rivolta verso un determinato soggetto.
È inoltre possibile muovere gli oggetti, seppur con alcune limitazioni, applicando delle azioni di spostamento o rotazione.

Vectorworks è dotato di una funzione per creare animazioni, che vengono definite come keyframe su un percorso, tramite una serie di viste; il percorso non viene dunque definito esplicitamente, ma viene ricostruito in base alla posizione dei keyframe.
3D Animation Works invece permette di usare un percorso esplicito, definito con una curva tridimensionale.

Utilizzare 3D Animation Works è piuttosto semplice: è sufficiente creare una scena ed inserire un percorso che la attraversa e che servirà da guida per la telecamera.
Si possono poi definire dei simboli, che costituiranno il “cast” del nostro film, assegnando loro dei movimenti.
Dopo aver impostato questi elementi, si richiama il comando di generazione dell’animazione per definire i parametri, calcolare l’anteprima (per verificare che tutto sia corretto) ed esportare il filmato in QuickTime.

REQUISITI MINIMI HW E SW

Richiede Vectorworks 2018

VIDEO TUTORIAL

Un videocorso in 24 lezioni per imparare ad utilizzare Vectorworks, tutorial dedicati e webinar su nuove tecnologie. Scoprili qui!

ULTIME NOTIZIE VECTORWORKS

3D Animation Works è un Modulo aggiuntivo per Vectorworks® che permette di creare complesse animazioni operando direttamente dall’interno di Vectorworks.
Le sue funzioni consentono di creare animazioni dinamiche o scene statiche in cui gli oggetti si muovono: è così possibile ottenere animazioni in formato QuickTime.

Con 3D Animation Works è possibile inserire nei propri progetti 3D delle telecamere che si muovono lungo un percorso tridimensionale. La telecamera può puntare diritto nel senso di percorrenza, oppure può ruotare in modo da essere sempre rivolta verso un determinato soggetto.
È inoltre possibile muovere gli oggetti, seppur con alcune limitazioni, applicando delle azioni di spostamento o rotazione.

Vectorworks è dotato di una funzione per creare animazioni, che vengono definite come keyframe su un percorso, tramite una serie di viste; il percorso non viene dunque definito esplicitamente, ma viene ricostruito in base alla posizione dei keyframe.
3D Animation Works invece permette di usare un percorso esplicito, definito con una curva tridimensionale.

Utilizzare 3D Animation Works è piuttosto semplice: è sufficiente creare una scena ed inserire un percorso che la attraversa e che servirà da guida per la telecamera.
Si possono poi definire dei simboli, che costituiranno il “cast” del nostro film, assegnando loro dei movimenti.
Dopo aver impostato questi elementi, si richiama il comando di generazione dell’animazione per definire i parametri, calcolare l’anteprima (per verificare che tutto sia corretto) ed esportare il filmato in QuickTime.

Play Video

Rotazione di oggetti ed effetti luminosi

Play Video

Vola attraverso un edificio

Play Video

Visibilità delle Classi

3D Animation Works è stato sviluppato per integrarsi perfettamente nel flusso di lavoro di Vectorworks; diventa dunque possibile realizzare animazioni di buona qualità nel giro di pochi minuti. Vengono inoltre sfruttate al meglio tutte le caratteristiche di Renderworks, inclusa la possibilità di utilizzare Supporti 3D Immagine per inserire nel progetto persone, alberi, cartelli, ecc. che si presenteranno sempre orientati verso la telecamera.

Principali caratteristiche
Creazione rapida dei percorsi della telecamera: definisci una traiettoria attraverso il tuo modello con lo strumento Percorso fotocamera e sei pronto per realizzare la tua animazione.
Animazione della visibilità degli oggetti per Classi. Gli oggetti possono essere resi visibili o invisibili attivando e disattivando le Classi all'interno dell’animazione
Le telecamere possono effettuare panoramiche e zoom, arresti e ripartenze, e possono essere mirate a oggetti fermi o in movimento.
Animazione degli oggetti: qualsiasi oggetto può essere animato lungo un percorso 3D definito dall'utente.
Animazione della luminosità delle luci: le luci possono essere regolate all'interno di una scena.
Rotazione degli oggetti: per animare porte a battenti, ventilatori a soffitto, ecc.
Principali caratteristiche
Animazione di oggetti scorrevoli: per animare porte scorrevoli, cancelli, tende, ecc.
Animazione della trasparenza: per controllare la trasparenza delle texture all'interno di una scena.
Visualizza in anteprima l’animazione della telecamera, con il punto di vista e la distanza focale riportate sullo schermo, completi di zoom, panoramiche, ecc.
Anteprime wireframe o OpenGL in tempo reale di animazioni di oggetti o di telecamere.
Esportazione a segmenti: suddividi il lavoro su diversi computer per velocizzare i tempi di rendering.
Manualistica utente, tutorial e guide disponibili.

REQUISITI MINIMI HW E SW

Richiede Vectorworks 2018